C arla Mastrorilli, medico, specializzanda in Pediatria e dottoranda in Scienze mediche all’Università di Parma, ha vinto il premio nazionale “Pionieri della Pediatria” che la Società italiana di Pediatria assegna all’aspirante pediatra che più si è distinto nella ricerca scientifica. Il riconoscimento consiste in un soggiorno di sei mesi presso una istituzione estera dove svolgere un progetto di ricerca. Il premio viene consegnato in occasione del congresso nazionale che quest’ anno si è svolto a Firenze.

mastrorilli-premio
La dottoressa Carla Mastrorilli con il Presidente della Società di Pediatria che le ha consegnato il premio

La dott.ssa Mastrorilli ha proposto uno studio originale sulle cause dell’allergia al kiwi, un reazione poco conosciuta che sta interessando un numero crescente di bambini. La giovane ricercatrice della Scuola di Pediatria di Parma ha scelto di realizzarlo presso l’Unità di “Molekular Allergologie und immunomodulation” della Clinica pediatria dell’ Università di Berlino.

La dottoressa Mastrorilli era già stata segnalata dalla Società di Medicina e Scienze naturali di Parma come uno dei “giovani talenti di casa nostra” per il suo impegno nello studio e nella ricerca.

Comments are closed.